Folder adus

Disponível somente no TrabalhosFeitos
  • Páginas : 12 (2771 palavras )
  • Download(s) : 0
  • Publicado : 11 de abril de 2012
Ler documento completo
Amostra do texto
Adus

(1)

Istituto di Reintegrazione del Rifugiato - Brasile
Introduzione
Le frequenti notizie riguardo ai trasfeirmenti di gruppi di rifugiati, publícate nei giornali più rinomati e periodici di tutto il mondo, mostrano una preoccupazione internazionale con relazione a queste persone che hanno i suoi diritti umani violati nei loro paesi di origine per innumerevoli ragioni, obbrigandoli arichiedere asilo in altri paesi. Il tema dei rifugiati risale alle origini dell'umanità, perché, sin da allora acacdono, movimenti migratotri e dislocamenti umani.
(2)

Conunque i marchi internazionali per la

creazione di strumenti per la definizione giuridica di rifugiato sono um insieme di norme a conclusione della Seconda Guerra mondiale, organizzate nella "Convenzione di 1951 relativoallo Statuto del Rifugiato " (3), e nel "Protocollo Supplementare e 1967 relativo allo Statuto del Rifugiato " (4)

Dal latino: accesso, ingresso o strada. ANDRADE, José Henrique Fischel di. "Il Rifugiato alla Luce del Diritto Internazionale e del Diritto Brasiliano ". In: L'Avvocato: sfide e prospettive nel contesto delle relazioni internazionali. Brasília, DF: Consiglio Federale di OAB, 1997 p.149. 3. Questa Convenzione define nel capitolo 1, articolo 1 una definizione di rifugiato, noto cone "classico" conseguenza di eventi accaduta in Europa prima del 1 gennaio 1951, e "temendo con ragione essere perseguito a causa della sua razza, religione, nazionalità, filiazione a un certo gruppo sociale o delle loro opinioni politiche, incontra fuori del suo paese del quale há la nazionalità enon possa a causa di alcuna paura, non voglia chiedere alla protezione di quel paese; del qual non ha la nazionalità e è fuori del paese in che aveva há sua residenza abituale..., impedito o non voglia ritornare a causa della paura di asserzione” , (ACNUR, 2000: 23). 4. Nella definizione di rifugiato contenuta nella Convenzione è una limitazione temporale (nota cone "riserva provvisoria"), chedelimitò domanda di "eventi successi prima il 1 gennaio 1951". Questi eventi potrebbero essere capiti in due modi: cone quelli con i quali a Europa fu divisa e delimitata; o cone quelli che hanno attraversato i confini europei. Nel primo caso, solamente quelli di origine europea furono considerati cone rifugiati (quello che fu conosciuto per "riserva geografica"); mentre, nel secondo, persone diqualsiasi luogo. (ANDRADE, 1996b: 08). Un altro importante fattore che quel Protocollo ha portato, concerne la reserva geografica. Quando aderendo al Protocollo, Stati che ancora non avevano firmato o ratificato la Convenzione di 1951 non avrebbero più la possibilità di adottarla (ACNUR, 2000: 55). Questa clausula era una forma di fare in modo che quelli Stati che avessero adeiro alla causa deirifugiati, avessero la possibilità di ricevere persone di qualsiasi luogo di origine. (ACNUR, 2000: 59).
1. 2.

Adus – Istituto di Reintegrazione del Rifugiato - Brasile Rua Rodésia, 398, Pinheiros, São Paulo, 05435-020 55 (11) 3814-3372 adus@adus.org.br www.adus.org.br

1

dell´ ONU. Nell'anno di 1984, Stati di America Latina e Sede Centrale adottano la definizione allargata di rifugiato con la"Dichiarazione di Cartagena"
(5).

Quella

Dichiarazione, oltre a contenere gli elementi della convenzione di 1951 e del Protocollo di 1967, considera anche cone rifugiati, "[...] le persone che sono scappate da loro paesi perché la loro vita, la sicurezza o la libertà sono state minacciate dalla amplia violenza, in cui l'aggressione esterna, i conflitti interni, la violazione consistente deidiritti umani o le altre circostanze hanno fortemente disturbato l'ordine pubblico" (Dichiarazione di Cartagena, Capitolo III). La situazione di un rifugiato è di disperazione per vivere, molte volte lontano dai parenti, essere in un paese la cui lingua e cultura sano conpletamente diverse dalle loro, sono solo alcune delle sfide nel cuotidiano difficile di quella parte della popolazione che...
tracking img