Fluxogramas

Disponível somente no TrabalhosFeitos
  • Páginas : 9 (2067 palavras )
  • Download(s) : 0
  • Publicado : 21 de novembro de 2012
Ler documento completo
Amostra do texto
CONVOGLIATORI ARIA IN MATERIALE
PLASTICO PER RADIATORI

Supervisore

Pagina: 1/7

FINALITÀ DEL CAPITOLATO
Precisare le caratteristiche cui devono soddisfare i convogliatori aria per radiatori realizzati in materiale
plastico; definire le modalità e le attrezzature da utilizzare per l'esecuzione delle prove di controllo di tali
caratteristiche.

CME

-

Data: 12/05/2000

ClasseGRAVA GIORGIO

9.02217

Edizione

4

Mod.

-

SERVETTI MAURIZIO
Gestore

normazione

CAPITOLATO

Il presente capitolato è composto di n° 7 pagine e n° 1 allegato (vedere pagina 2)

Feb.

ENGINE SYSTEMS - COOLING SYSTEM
Ente Supervisore

Set.

-

'86 Edizione 3 −

Previste due classi di convogliatori in funzione della massa
dei relativi motori elettrici;effettuato modifiche redazionali
per aggiornamento ed inserimento allegati.

'86 Precisato nella verifica di cui al § 2.9 la velocità per l'applicazione del carico
e le dimensioni per l'attrezzatura di prova; ufficializzato vincoli e frequenze
nella Scheda di Collaudo".

12/05/00

(AN)

(AN)

Edizione 4 - Soppressa la distribuzione del documento nella classe CCA".
Annullato gli allegatiC/1" e 51".
(MM/AN)

RISERVATO

C.R.F. - Group Materials Labs Polymers & Glasses
Ente gestore

A

Descrizione della modifica

IN CASO DI STAMPA LA COPIA E' DA RITENERSI NON CONTROLLATA, PERTANTO, E' NECESSARIO VERIFICARE L'AGGIORNAMENTO NELL'APPOSITO SITO WEB

REALIZZAZIONE EDITORIALE A CURA DI SATIZ - NORMAZIONE

CONOSCENZA DI TERZI SENZA AUTORIZZAZIONE SCRIT TA DELLA FIAT AUTOS.p.A.



Data

IL PRESENTE DOCUMENTO NON PUO' ESSERE RIPRODOT TO NE' PORTATO A

Modifica

9.02217

Pag.

2

Modif.

| § ``A'' : STRUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA PROVA
|

0270

| Camera ambientale (forno) capace di raggiungere e mantenere in tutti i suoi punti la tem
peratura corrispondente alla classe di severità prevista, entro la tolleranza prescritta, con
umiditàrelativa 20% max. e costituita in modo tale che in nessun punto i pezzi siano sot
toposti a riscaldamento per radiazione diretta degli elementi riscaldanti.

|

0265

| Camera per prove a bassa temperatura; deve essere capace di raggiungere e mantene
re in tutti i suoi punti la temperatura corrispondente alla classe di severità prevista, entro
la tolleranza di ± 2 °C.

|

1115

|Dinamometro a compressione di portata adeguata ed avente precisione del ± 2%.

NOTA: Gli strumenti indicati nella suddetta tabella possono essere sostituiti con altri a condizione che
siano equivalenti o migliori per caratteristiche, precisione e ripetibilità.

| § ``B'' : DOCUMENTI RICHIAMATI NEL TESTO
|0.00013

| Marcatura della data di fabbricazione

|9.01102

| Qualità delle forniture|9.01102/01 | Prescrizioni per il controllo delle forniture
|9.01103

| Certificato di qualità e conformità del prodotto

|7.Z9550

| Elettroventilatori - Resistenza alle vibrazioni

| § ``C'' : ELENCO ALLEGATI
|

1

| Scheda Tecnica del Prodotto

CONOSCENZA DI TERZI SENZA AUTORIZZAZIONE SCRIT TA DELLA FIAT AUTO S.p.A.

RISERVATO

IL PRESENTE DOCUMENTO NON PUO' ESSERE RIPRODOTTO NE' PORTATO A

1
GENERALITÀ
I convogliatori in esame, generalmente a struttura monolitica, sono ottenuti per stampaggio ad iniezione
in materiale termoplastico (es.: polipropilene rinforzato vetro).
1.1
Classificazione
I convogliatori in esame vengono classificati secondo il seguente prospetto in funzione della massa dei
relativi motori elettrici che dovranno sostenere:

TIPO ATIPO B

Convogliatori atti a sostenere
motore elettrico avente mas
sa < 1 kg

Convogliatori atti a sostenere
motore elettrico avente mas
sa ≥ 1 kg

1.2
Indicazioni a disegno
Sul disegno del componente devono essere riportati:
REALIZZAZIONE EDITORIALE A CURA DI SATIZ - NORMAZIONE

Pag.

3

Modif.

9.02217

- il numero del presente capitolato;
- l'indicazione del tipo (A o...
tracking img